REI - Reddito di inclusione attiva

REI

Cos'è

Il REI è una nuova misura nazionale di contrasto alla povertà a carattere universale, che prevede un beneficio economico alle famiglie economicamente svantaggiate, a fronte della sottoscrizione di un progetto personalizzato di attivazione e di inclusione sociale e lavorativa, volto al superamento della condizione di povertà.

 

A chi è rivolto

Requisiti generali:

  • essere cittadino italiano o comunitario ovvero
  • familiare di cittadino italiano o comunitario titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente ovvero
  • cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo; ovvero
  • titolari di protezione internazionale
  • essere residente in Italia da almeno due anni.

Condizione economica:

Il nucleo familiare deve essere in possesso CONGIUNTAMENTE di tutti i seguenti requisiti 

  • ISEE in corso di validità pari o non superiore a 6.000 euro;
  • ISRE pari o non superiore a 3.000 euro;
  • Un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore a 20.000,00 euro;
  • Un valore del patrimonio mobiliare non superiore a 10.000 euro (ridotti a 8.000 euro per la coppia e a 6.000 euro per la persona sola)
  • nessun componente il nucleo deve risultare titolare di prestazioni di assicurazione sociale per l’impiego (NASPI) o altri ammortizzatori sociali;
  • il nucleo non deve risultare in possesso al momento della presentazione della domanda di: autoveicoli e/o motoveicoli immatricolati la prima volta nei ventiquattro mesi dodici mesi antecedenti la richiesta, navi o imbarcazioni da diporto.

Come fare domanda:

Le domande devono essere presentate, su apposito modello predisposto dall'INPS, al Comune di residenza previo appuntamento ai numeri 045 6832818 (Servizi Sociali) o 045 6832825 (Assistente sociale).