Carta di identità

La nuova carta d’identità elettronica è un documento di riconoscimento che consente di identificare il titolare tanto sul territorio nazionale, quanto all’estero.

E’ una tessera in policarbonato delle dimensioni di una smart card, nella quale sono archiviati e stampati i dati personali del cittadino, compresa l’impronta di un dito di ciascuna mano. Le informazioni sono anche memorizzate su un microchip integrato all’interno della carta di identità elettronica, per permettere il controllo dell’identità del cittadino e per garantire l’inalterabilità dei dati riportati sul documento, rendendone pertanto più difficile la falsificazione.

MODALITA’
La CIE viene richiesta presentandosi presso l’Ufficio Anagrafe del Comune di Fumane.
Il costo della CIE è di € 22,00 da versarsi direttamente all’ufficio anagrafe all’atto della richiesta del documento.
Per l’emissione della C.I.E sarà necessario portare in Comune:
- Tessera sanitaria
- N° 1 fototessera recente
- Precedente C.I scaduto o con denuncia di smarrimento o furto
L’Ufficio Anagrafe sarà solo punto di ricezione della richiesta e non provvederà più alla stampa del documento; sarà cura dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato tramite il Ministero dell’Interno, spedire la C.I.E. all’indirizzo indicato dal cittadino, entro 6 gg. lavorativi dalla richiesta.


ATTENZIONE:  non sarà più possibile emettere documenti cartacei, salvo per casi eccezionali debitamente documentati (certificazioni sanitarie, titoli di viaggio, partecipazione a consultazioni elettorali, concorsi o gare d’appalto. A titolo esemplificativo i documenti da presentare potrebbero essere: certificati medici di impossibilità a recarsi presso il comune, prenotazioni viaggi all’estero, consultazioni elettorali, partecipazione a concordi e gare d’appalto…).
Le carte d’identità in formato cartaceo rilasciate fino all’ emissione della CIE mantengono la propria validità fino alla scadenza.
PER I MINORI
E’ sempre necessaria la presenza del minore (che a partire dai 12 anni firma) e di entrambi i genitori per l’assenso all’espatrio.

 

Periodo di validità
varia a seconda dall'età del titolare al momento del rilascio:

  • 3 anni per i minori di età inferiore ai 3 anni
  • 5 anni per i minori dai 3 ai 18 anni
  • 10 anni per i maggiorenni

La carta di identità scade nel giorno e mese di nascita del titolare, immediatamente successivo al periodo di validità previsto.

 

N.B. Sarà possibile anche dichiarare la volontà alla donazione di organi e tessuti. Magiori informazioni alla pagine del Centro Nazionale Trapianti e al Coordinamento Regionale Trapianti del Veneto